Tentato atto terroristico ad amsterdam

tentato atto terroristico ad amsterdam

Metareference across Media: Theory and Case Studies, Amsterdam: Rodopi, pp. 1-85. Abbiamo visto brevemente come sia in atto un ripensamento generale del. (Sapienza Università di Roma), Giovanni Donadelli (Università degli Studi di Quest'ultima, avendo assunto la misurazione quale criterio atto a resti-. https://it.blastingnews.com/cronaca/2017/05/attentato-suicida-a-kabul-oltre-80- /2017/05/atto-terroristico-al-concerto-di-ariana-grande-001718473.html. tentato atto terroristico ad amsterdam modifica wikitesto]
  • 18 febbraio – Un Avro York di Scottish Airlines precipita per errori dei piloti. Nessun sopravvissuto.
  • 20 febbraio – Un Douglas DC-6 di Transports Aériens Intercontinentaux precipita durante un avvicinamento a Il Cairo a causa di errori dei piloti. Le vittime sono 52.
  • 1º aprile – Il volo TWA 400, un Martin 4-0-4, subisce un guasto meccanico e successivi errori dei piloti. 22 vittime, 14 sopravvissuti.
  • 2 aprile – Il volo Northwest Orient Airlines 2, un Boeing 377, si inabissa nel Puget Sound dopo il decollo dall'aeroporto Internazionale di Seattle-Tacoma a causa di un'incorretta configurazione dei flap nel decollo. Quattro passeggeri e un assistente di volo perdono la vita, probabilmente per ipotermia, tentato atto terroristico ad amsterdam, mentre in 33 sopravvivono.
  • 11 aprile – Un Lockheed L-749 Constellation di Air India esplode in circostanze sospette. 16 vittime, solo in tre sopravvivono.
  • 20 giugno – Il volo Linea Aeropostal Venezolana 253, un Lockheed L-1049 Super Constellation, subisce un incendio a bordo e precipita, provocando la morte di tutti i 74 a bordo.
  • 24 giugno – Un Canadair C-4 di BOAC si schianta all'aeroporto di Kano, in Nigeria. 32 persone perdono la vita.
  • 30 giugno – Nella collisione aerea del Grand Canyon, tentato atto terroristico ad amsterdam, il volo United Airlines 718, un Douglas DC-7, si scontra in volo con il volo TWA 2, un Lockheed Constellation, sopra il Grand Canyon. Tutte authdefault error ldap_bind 128 persone presenti su entrambi gli aerei perdono la vita. Dopo questo incidente viene creata la Federal Aviation Administration (FAA).
  • 9 luglio – Il volo Trans-Canada Airlines 304, un Vickers Viscount, tentato atto terroristico ad amsterdam, perde una pala dell'elica di un propulsore sopra Flat Rock, nel Michigan. Questa entra nella cabina passeggeri, uccidendo 35 persone. È il primo caso di perdita di una pala di un'elica su un propulsore a turboelica.
  • 29 agosto – Il volo Canadian Pacific Air Lines 307, un Douglas DC-6, si schianta durante l'avvicinamento a Cold Bay, Stati Uniti, a causa di errori mu online gameguard error 114 piloti. 15 vittime.
  • 16 ottobre – Il volo Pan Am 6, un Boeing 377 Stratocruiser proveniente da New York, è costretto a un ammaraggio nell'Oceano Pacifico tra le isole Hawaii e San Francisco. Tutte le 31 persone a bordo vengono tratte in salvo da una nave della Guardia Costiera Statunitense che si trovava nelle vicinanze.
  • 7 novembre – Il volo Braathens SAFE 253, un de Havilland DH-114 Heron 2B, si schianta contro una montagna norvegese. Solo in dieci sopravvivono.
  • 24 novembre Il volo Linee Aeree Italiane 451, un Douglas DC-6, precipita dopo aver perso quota dopo il decollo. Solo una persona sopravvive delle 35 a bordo.
  • 27 novembre – Il volo Linea Aeropostal Venezolana 253, un Lockheed L-749 Constellation, effettua un volo controllato contro il suolo. Non ci sono sopravvissuti.
  • 9 dicembre – Il volo Trans-Canada Air Lines 810, un Canadair Northstar, precipita nei pressi di Hope nella Columbia Britannica, Canada, c000021 unknown hard error la morte di tutte le 62 persone a bordo. Il relitto viene individuato circa un anno dopo.

1957[modifica modifica wikitesto]

  • 22 gennaio – Il volo American Airlines 6780, un Convair CV-240, precipita durante l'avvicinamento per ragioni mai determinate. In totale muoiono 30 persone.
  • 11 febbraio – Il volo National Airlines 101, un Douglas DC-6, subisce un guasto al motore e conseguenti errori dei piloti. 33 vittime, 34 feriti.
  • 17 febbraio – Un Vickers Viking di Hunting Air Transport precipita sul Monte la Cinta, in Sicilia, a causa di errori dei piloti. Le vittime sono 31.
  • 22 marzo – Un Douglas DC-6 di KLM si schianta in una foresta in Germania e prende fuoco. Solo in due sopravvivono.
  • 24 marzo – Un Lockheed Lodestar di Société Africaine des Transports Tropicaux precipita poco dopo il decollo. Solo in quattro sopravvivono.
  • 11 aprile – Il volo Pan Am 526A, un Douglas DC-4, si inabissa tentato atto terroristico ad amsterdam Atlantico a pochi chilometri dalla costa di Porto Rico. Il bilancio è di 52 vittime e 17 feriti.
  • 28 aprile – Il volo Pan Am 202, un Boeing 377 Stratocruiser, precipita dopo tentato atto terroristico ad amsterdam in una regione remota del Brasile mentre è in rotta da Buenos Aires verso New York, con scalo a Rio de Janeiro. Le 50 persone a bordo perdono la vita.
  • 28 giugno – Il volo American Airlines 910, un Douglas DC-6, si scontra con un Temco Swift privato. Tentato atto terroristico ad amsterdam due occupanti di quest'ultimo perdono la vita nell'incidente.
  • 12 agosto – Un Douglas C-47 di Transportes Aéreos Nacional subisce un incendio a bordo durante la fase di volo. Non ci sono sopravvissuti.
  • 6 dicembre – Nel disastro aereo delle Bermuda, un Douglas DC-4 di Cubana de Aviación precipita nell'Oceano Atlantico. Solo in quattro sopravvivono.

1953[modifica modifica wikitesto]

  • 21 gennaio – Il volo Pan Am 1104, un Martin M-130, precipita in California, Stati Uniti, a causa di errori dei piloti, tentato atto terroristico ad amsterdam. Non ci sono sopravvissuti tra i 19 occupanti.
  • 1º giugno – Il volo BOAC 777, un Douglas DC-3, viene abbattuto da un aereo da combattimento della Luftwaffe sopra la Baia di Biscay, uccidendo tutti i 17 passeggeri e l'equipaggio. Tra le vittime l'attore Leslie Howard. Alcuni hanno ipotizzato che l'intelligence tedesca pensasse che a bordo fosse presente il primo ministro britannico Winston Churchill.
  • 28 luglio – Il volo American Airlines 63, un Douglas DC-3, precipita a causa di violente turbolenze. Solo in due sopravvivono.
  • 15 ottobre – Il volo American Airlines 63, un Douglas DC-3, effettua un volo controllato contro il suolo per la formazione di ghiaccio. 11 vittime.

1944[modifica modifica wikitesto]

  • 12 gennaio – Nella collisione aerea di Cincinnati, un Martin 2-0-2 di TWA si scontra con un Douglas DC-3 di Castleton. Non ci sono sopravvissuti.
  • 13 febbraio – Nell'incidente aereo del monte Terminillo, un Douglas DC-6 di Sabena precipita nel maltempo, non lasciando scampo a nessuno dei 29 a bordo.
  • 19 febbraio – Il volo TWA 260, un Martin 4-0-4, precipita nelle Sandia Mountains nei pressi di Albuquerque, nel Nuovo Messico, uccidendo tutte le 16 persone a bordo.
  • 20 marzo – Il volo American Airlines 711, un Convair CV-240, effettua un volo controllato contro il suolo dovuto a errori dei piloti. 13 vittime, 22 feriti.
  • 26 marzo – Il volo Pan Am 845/26, un Boeing 377, si inabissa nell'Oceano Pacifico al largo delle coste dell'Oregon.
  • 4 aprile – Un Douglas DC-6 di United Airlines precipita dopo errori dei piloti. I tre a bordo perdono la vita.
  • 16 giugno – Un Lockheed Constellation di Panair do Brasil precipita durante l'avvicinamento in Paraguay. Le vittime sono 16 dei 24 a bordo.
  • 17 luglio – Il volo Braniff 560, un Convair CV-340, precipita durante l'avvicinamento a Chicago a causa del disorientamento dei piloti. 22 dei 43 a bordo perdono la vita.
  • 27 luglio – Il volo El Al 402, un LockheedL-049 Constellation, entra inavvertitamente nello spazio aereo bulgaro mentre è in volo da Vienna a Tel Aviv e viene abbattuto da due aerei da combattimento bulgari. Perdono la error 1004 application defined tutte le 58 persone a bordo.
  • 4 agosto – Il volo American Airlines 476, un Convair CV-240, precipita a causa di un incendio a bordo. Non ci sono sopravvissuti tra i 30 occupanti.
  • 6 agosto – Il volo Aeroflot 214, un Ilyushin Il-14, precipita in Russia a causa di un cedimento strutturale. Le vittime sono 25.
  • 21 settembre – Un Canadair North Star di BOAC si schianta durante l'atterraggio a Tripoli per errori dei piloti e condizioni meteorologiche avverse. Dei 47 a bordo, muoiono in 15.
  • 6 ottobre – Il volo United Airlines 409, un Douglas DC-4, si schianta nei pressi di Centennial, in Wyoming, con 66 vittime.
  • 1º novembre – Il volo United Airlines 629, un Douglas DC-6B, viene distrutto da una bomba mentre si trova sopra Denver, in Colorado. L'attentatore è Jack Gilbert Graham. Perdono la vita tutte le 44 persone a bordo.

1956[modifica

Incidenti aerei di voli commerciali

Questa voce è una lista di incidenti aerei adibiti al trasporto pubblico passeggeri e/o merci, raggruppata in base all'anno nel quale l'incidente è avvenuto. Per una graduatoria degli incidenti più gravi si consulti la lista di incidenti aerei per numero di vittime.

1919[modifica modifica wikitesto]

1945[modifica

0 Comments

Leave a Comment